Loading...

Italia-Germania, out De Rossi e Candreva: le soluzioni alternative di Conte

0
915
Antonio Conte
Loading...
Loading...

Antonio Conte

EURO 2016 – A 4 giorni dai quarti di finale con la Germania, l’Italia è ancora in piena emergenza. E le notizie che giungono dall’infermeria sono tutt’altro che rassicuranti. In particolare il medico sociale della Nazionale, Enrico Castellacci ha reso edotta la stampa sulle condizioni di De Rossi: “De Rossi ha subito un violento trauma contusivo alla coscia sinistra e si è procurato un ematoma e una dissertazione di alcune fibre del muscolo. Stiamo facendo di tutto, ma c’è poco tempo”. Insomma molto difficilmente uno dei reduci della nazionale campione del mondo nel 2006 assieme a Buffon, potrà essere disponibile sabato contro i tedeschi a Bordeaux. Anche per quanto riguarda Candreva la situazione è tutt’altro che rosea: “Candreva ha avuto una lesione importantedi primo e di secondo grado dell’adduttore lungo. Ha cercato in tutti i modi di recuperare il più presto possibile, lavorando tantissimo: ha avuto anche dei miglioramenti netti, ma non tali da essere considerati soddisfacenti per essere reintrodotto in squadra. Abbiamo anche fatto delle indagini strumentali che hanno confermato il miglioramento della lesione, ma non la guarigione. Continua a lavorare, non ci sono stati degli stop, con l’obiettivo di recuperare”. Insomma forse per Candreva c’è qualche possibilità in più di recupero, ma in ogni caso Conte come ridisegnerà il centrocampo tenendo conto di queste assenze? Lo si è visto ieri a MontPellier: De Rossi potrebbe essere sostituito da Parolo, Sturaro invece potrebbe giocare come interno.

 

D’altronde anche contro la Germania, Conte non pare intenzionato a cambiare il modulo basato sul 3-5-2 per cui questi sono gli accorgimenti tattici per far fronte a queste assenze forzate. Certo che contro i tedeschi, ancor più che contro la Spagna, servirà una vera e propria impresa da parte degli azzurri.

Loading...
Loading...