Loading...

La nebbia arriva al Sud e scompare al Nord: lo strano fenomeno che colpisce l’Italia

0
930
Meteo Italia, le previsioni del tempo di oggi e di domani
Loading...
Loading...

La nebbia arriva al Sud e scompare al Nord: lo strano fenomeno che colpisce l'Italia

Negli ultimi giorni uno strano fenomeno si sta verificando in Italia. La nebbia sta via via sparendo nella parte settentrionale della penisola e sta comparendo sempre più massiccia in quella meridionale. In modo particolare la Campania e le coste tirreniche sono le zone più colpite da questo curioso fenomeno. A Napoli recentemente in tarda serata sono comparsi banchi di nebbia sulla tangenziale e su altre strade, mentre oltre 20 voli sono stati cancellati a Capodichino. Problemi di viabilità si sono registrati anche in Sardegna ed a Cagliari.

Uno studio condotto dalla rivista “Atmospheric Environment” ha rivelato che nella Pianura Padana gli episodi nebbiosi sono calati addirittura del 47%. Gli esperti spiegano che le cause possono essere due. La prima, molto più probabile, è che la riduzione della nebbia sia dovuta al riscaldamento globale. La seconda, decisamente più improbabile, sarebbe legata ad una riduzione dell’inquinamento.

La presenza della nebbia al Sud, che ha un’origine marina e quindi è carica di umidità, non sarebbe comunque collegata alla riduzione della nebbia al Nord. Come spiega Marina Baldi dell’Istituto di biometeorologia del Cnr, la nebbia nelle zone costiere meridionali dipende dall’aumento della temperatura del Mar Tirreno. Negli ultimi anni infatti, anche in mesi genericamente freddi come ottobre e novembre, la temperatura del mare resta molto alta favorendo così la formazione della nebbia.

Loading...
Loading...