Loading...

Diete last minute: come dimagrire in 3 giorni

0
Loading...
Loading...

Alimentazione perdere peso gli errori da non fare

Una delle diete last minute che godono di maggiore fama è la dieta dei tre giorni. Si tratta di un tipo di regime dietetico che consente di perdere peso in molto velocemente.

Questa dieta può rivelarsi davvero efficace, ma una volta terminata la restrizione alimentare vi è il rischio di riprendere nuovamente i chili persi. Per questo, dopo la dieta dei tre giorni, è necessario intraprendere una fase di mantenimento.

Di base è un regime alimentare a basso contenuto calorico, che privilegia il consumo delle proteine rispetto ai carboidrati e ai grassi. Per digerire le proteine, il nostro organismo impiega molte ore. Il metabolismo è quindi stimolato ad aumentare la sua velocità e, dato che le proteine impegnano l’intestino per molte ore, ci sentiamo sazi molto più a lungo.

Ecco un esempio di menu della dieta dei tre giorni. Vediamo in particolare che cosa mangiare in ciascuna delle tre giornate dedicate a questo tipo di alimentazione.

Primo giorno

  • colazione – mezzo pompelmo, un caffè, una fetta di pane tostato e un cucchiaio di marmellata;
  • pranzo – 120 grammi di tonno, una fetta di pane tostato;
  • cena – 90 grammi di carne, 250 grammi di fagiolini, una mela.

Secondo giorno

  • colazione – un uovo sodo, una fetta di pane tostato, mezza banana;
  • pranzo – 150 grammi di formaggio, 5 crackers salati;
  • cena – 2 wurstel, 250 grammi di broccoli, 120 grammi di carote.

Terzo giorno

  • colazione – un uovo sodo, una fetta di pane tostato;
  • pranzo – una fetta di carne a piacere, 5 crackers salati, una mela;
  • cena – 250 grammi di tonno al naturale, 120 grammi di carote, 150 grammi di fagiolini.

La fase di mantenimento

Questa dieta non deve essere protratta per più di tre giorni. Si può passare poi alla fase di mantenimento, secondo uno schema che possiamo riassumere in questo menu:

  • colazione – uno yogurt, 2 fette biscottate, 2 cucchiaini di miele o marmellata, un frutto;
  • spuntino – un frutto;
  • pranzo – 70 grammi di pasta senza troppi condimenti, verdura a piacere, un frutto;
  • merenda – un frutto;
  • cena – 150 grammi di carne o 200 grammi di pesce, verdura a piacere, una fetta di pane, un frutto.
Loading...
Loading...