Loading...

ROMA-SASSUOLO 2-2: pareggio in extremis di Ljajic, doppietta di “Zorro” Zaza (Video Gol)

0
553
CHAMPIONS LEAGUE- Roma-Manchester City, le ultimissime sulle probabili formazioni: ballottaggio Keita-De Rossi
Loading...
Loading...

Ljajic Roma

Incredibile quanto accaduto all’Olimpico nel posticipo delle 18: la Roma non riesce ad andare oltre il pareggio in casa contro il Sassuolo ma per come si era messa la gara questo punticino pe gli uomini di Garcia che raggiungoo il pari in 10, è oro colato.

Il tecnico dei giallorossi con la testa già alla gara di mercoledì di Champions contro il Manchster City, esclude Totti, Maicon, Gervinho e Nainggolan, mentre si rivede in campo Kevin Strootman a 9 mesi dal grave infortunio. D’altronde la squadra di Di Francesco sta attraversando un ottimo momento di forma (4 vittorie e 4 pareggi nelle ultime 8 gare compreso quest’ultima).

La gara in effetti si mette subito bene per gli emiliani: al 15′ sono già in vantaggio e sembra di assistere alle comiche quando sul retropassaggio di Mapou De Sanctis in pratica rinvia su Zaza che si allunga in scivolata per l’1 a 0 degli ospiti. Passano solo due minuti e il Sassuolo approfitta dello sbandamento dei giallorossi mettendo a segno la seconda marcatura sempre con Zaza: sul filo del fuorigioco l’attaccante si presenta davanti a De Sanctis e non sbaglia l’occasione del raddoppio. Roma sotto di due gol e siamo appena al 18′.

I giallorossi reagiscono con un gran tiro di Cholevas che coglie in pieno la traversa. A complicare le cose per la squadra di Garcia c’è anche l’espulsione di De Rossi all’inizio del secondo tempo. Con la forza della disperazione il tecnico prova due cambi: Gervinho al posto di Iturbe e Nainggolan al posto di Strootman. Tuttavia è ancora il Sassuolo a sfiorare il terzo gol con Berardi.

Ma il calcio è uno sport imprevedibile: al 33′ Gervinho riesce a procurarsi un rigore per fallo di mano di Vrsaljko. Ljajic non sbaglia dal dischetto e dimezza lo svantaggio, il gol infonde coraggio e fiducia ai giallorossi. La perseveranza della squadra di Garcia che si getta in avanti alla ricerca del pareggio, viene premiata al 47′ in pieno recupero quando Fiorenzi in posizione dubbia serve Ljajic, che è lesto a concludere in gol dopo la corta respinta di De Sanctis.

La Roma riacciuffa quindi questo pareggio ormai insperato per il rotto della cuffia, i giallorossi rimangono a -3 dalla Juve frenata dal pari contro la Fiorentina, ma per come si era messa la partita alla fine questo è stato un punto guadagnato per la squadra di Garcia. In appendice vi postiamo il video dei gol di Roma-Sassuolo.

http://youtu.be/kffjudNQxP4

Loading...
Loading...