Loading...

India, coronavirus e “fungo nero”: cos’è

0
39
India Donne
Loading...
Loading...

India Donne

In India continuano i contagi da coronavirus. Nella sola giornata di mercoledì sono stati rilevati oltre 276mila casi. Complessivamente più di 25 milioni di persone si sono ammalate di Covid e le persone morte superano le 287mila. Ma oltre all’aumento delle infezioni da Covid, sempre in India stanno crescendo anche i casi relativi a una infezione fungina che spesso ha un esito mortale. Parliamo della mucormicosi, nota volgarmente come fungo nero,  che deriva da muffe chiamate mucormycetes. Questa infezione rischia anche di provocare delle mutilazioni ai pazienti sopravvissuti. La malattia è nota anche come fungo nero perché provoca degli annerimenti nelle aree adiacenti al naso. Questo effetto è comune tra i pazienti diabetici trattati con steroidi.

L’efficacia degli steroidi è stata dimostrata come trattamento salvavita per il Covid-19, per cui l’impiego degli stessi nel trattamento di alcuni pazienti potrebbe spiegare gli aumenti degli effetti collaterali che ne possono derivare. D’altro canto in India molti farmaci, compresi gli steroidi, possono acquistarsi nelle farmacie senza prescrizione medica.

Loading...
Loading...