Loading...

Sigarette, scattano i rincari: il prezzo aumenta tra i 10 e i 20 centesimi

0
517
Fumo di sigaretta
Loading...
Loading...

Fumo di sigaretta

Tempi duri per i fumatori, non soltanto perché fumare con tutti i divieti approvati negli ultimi anni (sacrosanti per la salute), diventa sempre più difficile trovare un angolo in cui si possa fumare indisturbati, ma anche a causa del rincaro di questi ultimi giorni. Insomma fumare inizierà a fare male anche al portafoglio.

Ma a cosa è dovuto questo aumento del prezzo delle “Bionde”?

Il rincaro delle sigarette si deve all’adeguamento dei prezzi al pubblico pubblicato dai Monopoli di Stato, in attuazione del dcreto legislativo della delega fiscale. In conseguenza di ciò i fumatori potranno trovarsi a dover pagare dai 10 ai 20 centesimi in più per le loro “bionde”. Fatti due conti i pacchetti dei marchi più conosciuti potranno arrivare anche a superare i 5 euro. In sostanza l’aumento è dovuto all’accise che verrà calcolata sul prezzo medio ponderato delle sigarette.

Tempi duri anche per chi opta per la soluzione fai da te

Anche per chi opta per la soluzione fai da te con il tabacco rullato utilizzando le cartine dovrà fare i conti con un aumento di prezzo: il Golden Virginia ad esempio arriverà a 4,9 euro con un aumento pari a 40 centesimi.

Loading...
Loading...