Loading...

Focus Politica/ Il Futuro del Centro-Destra: un nuovo Berlusconi all’orizzonte?

0
384
Loading...
Loading...

Silvio Berlusconi Forza Italia

FOCUS POLITICA- Il futuro del centro-destra? Nebuloso. Di certo l’area dei moderati più conservatrice, quella che un tempo andava dall’UDC sino ad Alleanza Nazionale, vive la sua fase politica più difficile dal 1994. L’apparente declino politico di Silvio Berlusconi, anche per evidenti ragioni anagrafiche, non è sufficiente per analizzare ed individuare la complessità delle problematiche di fondo. Per paradosso, lo ritengono parecchi analisti e sondaggisti, il centro destra nella sua area elettorale sarebbe virtualmente maggioranza nel paese.

Lo snodo attuale, rispetto al passato e alla lunga epopea “Berlusconiana”, è che l’elettorato di riferimento sembra avvertire l’assenza di un partito di riferimento e una leadership condivisa. Come tutti i leader carismatici, Silvio Berlusconi ha trascurato di creare una reale successione in Forza Italia e nel centro-destra più in generale. Matteo Salvini, pur avendo il merito di aver rilanciato le quotazioni della Lega Nord, rompendo lo schema regionalista, registra ampia diffidenza negli ex An e nei centristi.

Senza dubbio in ascesa le quotazioni di Raffaele Fitto, da tempo l’ex governatore pugliese è pronto ad accreditarsi come un leader di primo piano in Forza Italia. In prospettiva? Più incognite che certezze, senza contare le diversificate rivalità interne al suo stesso partito.

In questo gioco dominato dalla nebbia, nel giro di un paio di anni, potrebbe introdursi qualche elemento “esterno”, proveniente dalla società civile. Un “nuovo” Berlusconi? Più facile a dirsi che a trovarsi.

Loading...
Loading...